Main Content

Danni da acqua

I nostri professionisti sanno cosa fare!

In caso di danni causati dall’acqua, non solo è necessario agire molto rapidamente, ma anche in modo corretto. Questo è l’unico modo per ridurre al minimo i danni e quindi i costi.

Krüger + Co. AG dispone degli esperti, dell’esperienza e delle attrezzature più moderne per un’asciugatura efficiente ed efficace dei danni causati dall’acqua. Krüger interviene in modo rapido, affidabile e competente, perché il nostro servizio di emergenza si basa sulla nostra fitta rete nazionale con 19 sedi in tutte le regioni linguistiche della Svizzera.

6 buone ragioni per collaborare con i professionisti di Krüger

Prosciugamento dei danni dell’acqua

Dopo un danno d’acqua, occorre anzitutto togliere l'acqua in superficie. In seguito, i professionisti della Krüger provvedono al prosciugamento. A dipendenza degli elementi interessati e delle condizioni presenti sul luogo, sarà necessario ricorrere al prosciugamento superficiale, alla deumidificazione dell’ambiente e/o al prosciugamento dei sottofondi mediante sistemi di aspirazione a pressione negativa o a sovrapressione.

Prosciugamento superficiale e deumidificazione dell'ambiente

Per questi metodi di prosciugamento si fa ricorso a potenti deumidificatori e ventilatori ad aria fredda. I ventilatori ad aria fredda movimentano l'aria in modo mirato e permettono di eliminare lo strato di aria umida presente sulle superfici di pareti e pavimenti, aumentando il tasso di evaporazione. Il tempo richiesto per il processo di asciugatura si riduce così di circa la metà.

Prosciugamento dei sottofondi con sistema

Per il prosciugamento delle isolazioni nei pavimenti e di tutti gli strati che compongono in genere un sottofondo, disponiamo di sistemi basati su tecnologie di prosciugamento a pressione negativa e a sovrapressione. I due metodi possono anche essere combinati. Con la tecnologia a sovrapressione, aria secca riscaldata viene soffiata nel pavimento attraverso dei fori: nello strato isolante del sottofondo si crea una sovrapressione che permette di espellere l'umidità attraverso i fori di scarico e le fughe e i giunti a parete. Con la tecnologia a pressione negativa si praticano dei fori e si aspira l'acqua penetrata nello strato isolante. Grazie ai sistemi di controllo intelligenti di cui sono dotati i dispositivi e con l’impiego di sonde di misurazione nel pavimento e nell’ambiente, è possibile sorvegliare e comandare a distanza gli impianti e ottenere un prosciugamento ottimale nel minor tempo possibile.

 

Ulteriori informazioni sono disponibili nei nostri opuscoli e nella sezione «Consigli e suggerimenti».

 

Come possiamo aiutarla?

formTitle

Richiesta scritta
Consulenza telefonica
Richiesta d’offerta
Acquistare questo dispositivo
Prestazione di servizio