Condizioni generali di contratto (CGC)

 

A.    Disposizioni generali

1.    Sede e scopo

1.1.
Krüger + Co. AG (di seguito «Krüger») č una societŕ anonima con sede a Degersheim SG.

1.2.
Krüger ha come scopo soprattutto l’erogazione di servizi nei settori sanitizzazione, deumidificazione, raffreddamento e riscaldamento.

2.    Campo di applicazione delle CGC

2.1.
Le presenti CGC si applicano alla preparazione, stipula ed esecuzione di tutti i contratti con Krüger.

2.2.
Eventuali accordi individuali divergenti dalle presenti CGC richiedono sempre e necessariamente la forma scritta. Questo requisito formale puň a sua volta essere modificato o revocato solo per iscritto.

2.3.
In caso di discordanza con le CGC, si applicano esclusivamente le presenti CGC.

2.4.
Qualora una o piů disposizioni delle presenti CGC dovessero risultare, per intero o in parte, invalide o inefficaci, la validitŕ o l'efficacia delle restanti disposizioni non č pregiudicata.

3.    Preparazione e stipula del contratto

3.1.
Le offerte fornite da Krüger sono sempre non vincolanti ai sensi dell’ art. 7 comma 1 CO. Il contratto č stipulato soltanto se Krüger accetta l’offerta del cliente. Di norma l'accettazione avviene per iscritto (conferma d’ordine). L’adempimento della prestazione senza riserve da parte di Krüger č equiparabile a una dichiarazione di accettazione scritta.

3.2.
Qualora la conferma d’ordine da parte di Krüger (cfr. par. 3.1 sopra) si discosti dall’offerta del cliente in uno o piů punti, tali scostamenti valgono come accettati da parte del cliente se quest’ultimo non li rifiuta espressamente entro 24 ore.

4.    Preventivi

4.1.
Su richiesta del cliente, Krüger puň formulare preventivi in vista dell’eventuale stipula di un contratto.

4.2.
I preventivi si considerano sempre non vincolanti e il loro prezzo č solo approssimativo (prezzo indicativo).

4.3.
Per ogni preventivo, Krüger ha diritto a un forfait di CHF 70.00. In caso di stipula del contratto, questo forfait viene detratto dal prezzo complessivo da saldare da parte del cliente.

5.    Prezzi e remunerazione

5.1.
I prezzi per le prestazioni di Krüger (per es. canoni di locazione, prezzi di acquisto, indennitŕ per contratto di fornitura di calore, ecc.) si basano su un listino redatto da Krüger, fatti salvi altri accordi espliciti per prezzi diversi.

5.2.
Servizi quali interventi di montaggio, smontaggio, riparazione e manutenzione devono comunque essere remunerati separatamente o con un prezzo supplementare in base al par. 5.1. La remunerazione dei servizi dipende dai costi. L'addebito riguarda sia i costi finanziari (in particolare spese per il personale, i materiali e il trasporto) e di tempo (costo del lavoro). Se i servizi vengono erogati durante periodi particolari, si addebita anche un supplemento temporale in base alla tabella seguente:

nessun supplementogiorno ferialeore 07.00–20.00
supplemento 25%giorno feriale ore 20.00-06.00
sabati ore 06.00–12.00
supplemento 50% sabati ore 12.00-24.00
supplemento 100% domeniche e festiviore 00.00-24.00

5.3.
Il cliente č tenuto a reperire i permessi necessari per l’eventuale lavoro supplementare, notturno, di sabato, domenica e/o festivo.

5.4.
Le prestazioni acquistate presso terzi come quelle per il gasolio da riscaldamento vengono conteggiate con un supplemento.

5.5.
Tutti i prezzi sono considerati prezzi netti piů la tassa di riciclaggio anticipata (TRA) e l’imposta sul valore aggiunto (IVA).

5.6.
Per le forniture con un valore fino a CHF 100.00 (IVA escl.) viene conteggiato un supplemento di quantitŕ minima pari a CHF 15.00 (IVA escl.).

6.    Coinvolgimento di terzi

6.1.
Krüger puň, per l'adempimento dei suoi obblighi contrattuali, coinvolgere terzi, ovvero personale ausiliario o sostituti. La responsabilitŕ per i terzi coinvolti č esclusa entro i limiti imposti dalla legge.

6.2.
Krüger ha inoltre il diritto e la facoltŕ di assegnare mansioni aggiuntive a terzi per conto del cliente, in modo che tra il cliente e il soggetto terzo sussista una relazione contrattuale diretta.

6.3.
Krüger ha facoltŕ di trasmettere ai terzi sopra indicati informazioni e dati correlati alla relazione contrattuale.

7.    Tempi di consegna

7.1.
I tempi di consegna si basano su accordi individuali. Essi comprendono tutti i tempi di consegna pattuiti secondo il giorno di adempimento stabilito ai sensi dell’ art. 102 comma 2 CO, specialmente non come accordo fisso (assoluto o relativo).

7.2.
Se nei singoli casi non č stato pattuito alcun termine di consegna specifico, si applica un termine di 10 giorni lavorativi.

7.3.
Eventuali impedimenti o ritardi nella consegna non attribuibili a Krüger dovuti a guasti operativi, vertenze sindacali, scioperi, forniture in ritardo o mancanti, guasti a macchinari o dispositivi o altre circostanze comparabili che impediscono la fornitura puntuale a Krüger pospongono l’esigibilitŕ della consegna fino all’eliminazione dell’impedimento in questione.

8.    Invio

8.1.
I colli aventi un peso complessivo fino a 30 kg determinano le spese di spedizione in base ai costi (cfr. il concetto di costo al par. 5.2).

8.2.
Per i colli aventi un peso complessivo superiore ai 30 kg la spedizione avviene su camion in base al tariffario GU (incl. supplementi quali TTPCP, dogana, ecc.).

8.3.
Per consegne rapide di colli aventi peso complessivo fino a 30 kg si applica un supplemento forfettario di CHF 30.00 per consegna.

9.    Pagamento

9.1.
Il termine di pagamento ammonta a 30 giorni dall’emissione della fattura. Per la vendita di gasolio da riscaldamento si applica un termine di pagamento di 10 giorni. Allo scadere di questo termine, il cliente entra immediatamente in ritardo di pagamento.

9.2.
Per i contratti il cui volume d’ordine supera i CHF 10 000, il cliente deve versare un acconto pari a un terzo del prezzo concordato.

9.3.
Per tutti gli altri contratti, Krüger ha il diritto di richiedere un acconto della stessa entitŕ.

9.4.
Eventuali contestazioni alle fatture devono essere fatte pervenire entro 10 giorni alla filiale competente. Allo scadere di questo termine, la fattura si intende accettata.

10.    Responsabilitŕ

10.1.
Fatto salvo il caso in cui le seguenti disposizioni o un accordo individuale non prevedano altrimenti, č esclusa qualsiasi rivendicazione di garanzia e/o responsabilitŕ da parte del cliente nei confronti di Krüger, nei limiti imposti dalla legge.

10.2.
Tale esclusione di garanzia e responsabilitŕ riguarda anche un’eventuale impugnazione del contratto dovuta a un errore di una parte fondamentale del contratto (art. 24 comma 1 n. 4 CO).

11.    Altro

11.1.
Krüger offre un servizio di picchetto 24h su 24 che permette di segnalare telefonicamente eventuali emergenze. Si esclude qualsiasi responsabilitŕ per eventuali informazioni errate nell’ambito di questo servizio di picchetto.

11.2.
Krüger si riserva ogni diritto per le opere realizzate protette da diritto di proprietŕ intellettuale. In particolare, non č consentita la cessione a terzi previa esplicita approvazione da parte di Krüger.

12.    Diritto applicabile e foro competente

12.1.
Il presente contratto č disciplinato dal diritto svizzero.

12.2.
Il foro competente esclusivo č quello di Degersheim.

 

B     Disposizioni speciali

13.    Per contratti di locazione

13.1.
 I contratti di locazione sono stipulati per una durata definita (a termine). La durata minima della locazione č di 5 giorni.

13.2.
Salvo diversi accordi specifici sulla durata della locazione, il contratto di locazione ha durata di 7 giorni.

13.3.
Allo scadere di tale periodo, i beni presi in locazione devono essere immediatamente restituiti. In caso di ritardo si applica una pena convenzionale pari alla pigione dovuta contrattualmente per la durata del ritardo.

13.4.
Il cliente deve trattare i beni presi in locazione con cura e in conformitŕ al contratto. Non puň utilizzare i beni per scopi diversi da quelli previsti dal contratto. In particolare, č vietata la cessione a terzi o il trasporto in un luogo diverso da quello originariamente previsto dal contratto.

13.5.
Il cliente č inoltre tenuto ad assicurare, adeguatamente e a proprie spese, il bene preso in locazione.

13.6.
Krüger ha il diritto di visitare e ispezionare in qualsiasi momento i beni locati oppure a farli visitare e/o ispezionare da terzi.

14.    Per i contratti di acquisto

14.1.
Il rischio di perdita della prestazione e della controprestazione, al momento della stipula del contratto, č trasferito al cliente.

14.2.
Krüger si riserva espressamente il diritto di proprietŕ sui beni venduti fino al completo pagamento del prezzo di acquisto e ha il diritto in qualsiasi momento di far registrare la riserva di proprietŕ nel registro.

14.3.
Prima del pagamento completo del prezzo di acquisto, il cliente deve trattare con cura i beni acquistati e deve astenersi da qualsiasi cosa che vi rechi danno. In questo intervallo di tempo egli non puň né rivendere i beni né disporne obbligatoriamente o concretamente in qualsiasi altro modo.

14.4.
Il termine di reclamo per difetti palesi od occulti č di 7 giorni. Per i difetti palesi il termine inizia a decorrere a partire dalla consegna. Per i difetti occulti, l’inizio del termine di reclamo č stabilito nel momento in cui i difetti sarebbero dovuti risultare evidenti esercitando l'attenzione richiesta. In caso di reclamo mancato o pervenuto in ritardo, si perde definitivamente qualsiasi diritto di garanzia.

14.5.
In caso di reclamo puntuale e in presenza dei presupposti per la garanzia forniti in altro modo, il cliente ha diritto alla riparazione (migliorativa) se praticabile e se non richiede costi eccessivi. Si escludono diritti di garanzia di altro tipo.

15.    Per contratti di fornitura di calore

15.1.
In caso di contratto di fornitura di calore, Krüger si impegna a dare in locazione al cliente, per il periodo stabilito contrattualmente, l’impianto di riscaldamento pattuito nel contratto in caso di guasto parziale o totale dell’approvvigionamento energetico per la produzione di calore sull’oggetto concordato contrattualmente.

15.2.
In cambio, il cliente si impegna a corrispondere a Krüger l’indennitŕ stabilita contrattualmente per il periodo di tempo contrattuale.

15.3.
Salvo diversi accordi, la durata del contratto di fornitura di calore č di 1 anno. Durante questo periodo il contratto di fornitura di calore non puň essere risolto unilateralmente. Resta ferma la possibilitŕ di risoluzione per motivi importanti.

15.4.
Al termine della durata del contratto, il contratto si rinnova tacitamente per un altro anno, fatto salvo il caso in cui una delle parti non si opponga al rinnovo entro e non oltre quattro settimane dallo scadere della durata contrattuale.

15.5.
L’indennitŕ di cui al par. 15.2 assolve esclusivamente l’obbligo di Krüger in base al par. 15.1. La pigione per l’impianto di riscaldamento e l'eventuale rimunerazione del servizio (cfr. par. 5.2) devono essere addebitati in aggiunta all’indennitŕ di cui al par. 15.2.

15.6.
Qualora il cliente voglia rivendicare un diritto contemplato dal contratto di fornitura di calore, deve farlo telefonicamente al numero 0848 370 370. Qualora, in seguito a ciň, venga stipulato un contratto di locazione, Krüger deve fornire al cliente l’impianto di riscaldamento pattuito nel contratto entro massimo 48 ore dalla stipula dello stesso.

15.7.
Per il resto, il contratto di locazione stipulato a seguito di un contratto di fornitura di calore si conforma alle disposizioni standard vigenti per i contratti di locazione (in particolare par. 13 delle presenti CGC.


Krüger + Co. AG (versione luglio 2018)